NOBILITAZIONE STAMPA

LE POSSIBILI

NOBILITAZIONI

Oro a caldo

Rilievo a secco

Uv spessorato

Stampa a rilievo

Plastificazione Soft touch

Effetti gloss/matt

Fustellature

Verniciature UV

Groffatura

Attraverso mani esperte che lavorano seguendo processi artigianali, un libro, una brochure, un packaging, assumono i toni dell’eleganza, di quel piacere sottile che soddisfa la vista, ma anche il tatto. Questo significa offrire un oggetto sul quale soffermarsi, un oggetto da tenere tra le mani, un oggetto la cui comunicazione è un messaggio da ascoltare.

 

Ecco che un rilievo, una punzonatura, una goffratura oppure, ancora, una stampa a caldo o a secco, una verniciatura con effetto glossy o mat, trasformano una copertina, il packaging, un volume, un’agenda in qualcosa di prezioso, qualcosa da conservare, qualcosa di vivo e che durerà nel tempo.

il tatto gioca un ruolo chiave...

rilievo a secco.png

Rilievo a secco

perchè sceglierlo

Quando si vuole dare rilievo a un particolare, una delle tecniche alle quali si può ricorrere è proprio quello della stampa a rilievo (embossing), alcuni dettagli come ad esempio un logo o una scritta, possono essere stampati a rilievo, creando un effetto scolpito subito visibile e percepibile anche al tatto .Si parla di tecniche di stampa a secco, realizzate tramite punzoni o clichè, una tecnica puramente meccanica, in cui non vi è applicazione di inchiostro. Il rilievo sia esso in embossing o in debossing, si presenta come incolore.

Schermata 2020-03-16 alle 15.09.01.png

Plastificazione soft touch: esperienza sensoriale

Il tatto è uno dei nostri sensi più raffinati. Se la vista è il veicolo dell’informazione, il tatto è quello dell’emozione, dell’affettività. Non mancano studi che dimostrano che i consumatori sono più propensi all’acquisto se prima hanno avuto modo di toccare l’oggetto. La tendenza tra i consumatori all’acquisto di prodotti di livello di prezzo superiore.

La via della premiumisation passa quindi per il packaging tattile che suscita una reazione, rende i brand più facilmente riconoscibili e ricordabili, incrementando la spinta all’acquisto.

Schermata 2020-03-16 alle 16.30.39.png

Come aggiungere 

"Effetto 3D" ai tuoi stampati!

Questa nobilitazione viene effettuata con la tecnica serigrafica che a differenza di altri metodi per ottenere uno spessore sulle diverse zone di uno stampato, ha i vantaggi di:

  • Dare l'effetto rilievo solo su un lato del foglio, lasciando il suo retro senza il fastidioso effetto bassorilievo.

  • Dare una finitura lucida molto brillante sui particolari che risultano spessorati.

  • Evitare la realizzazione di costosi impianti o cliché.

Schermata 2020-03-16 alle 16.32.59.png

Fustellatura

perchè no?!

Quando il tradizionale formato rettangolare standard del foglio di carta o di cartone non basta più, oppure quando si cerca di dare originalità alla propria stampa, allora entra in funzione quella che si chiama fustellatura.

Uno degli utilizzi più classici della fustellatura è il packaging, ossia la confezione di determinati prodotti, ma viene utilizzata anche per la realizzazione di dépliant o cartoline in cui si vuole ottenere un particolare effetto finale.

ICONE-qualita1.png

CONSIGLIAMO

LA SOLUZIONE MIGLIORE

ICONE-qualita2.png

VI SEGUIAMO

DAL PROGETTO GRAFICO

ALLA STAMPA

ICONE-qualita3.png
ICONE-qualita4.png

RISPETTIAMO

I TEMPI

DI CONSEGNA

GARANTIAMO

PRODOTTI

DI QUALITA'